Arte, Blog

I bambini sanno qualcosa che la maggior parte della gente ha dimenticato. Keith Haring.

Arte

Pochi possono capire quanto mi piaccia Frida…lei ha sfidato la vita e l’ho ha dipinto con tutta la passione e tutto il dolore di cui era capace!

frida-kahlo-painting

Perché Frida era così:”una bomba avvolta in nastri di seta”, come la definì Andrè Breton. Ribelle in ogni gesto e sovversiva in ogni pensiero, convulsamente bella di una bellezza molti incomprensibile, Frida dalla voce profonda e la risata dirompente, Frida dagli occhi perforanti, eternamente vivi che non si sono mai chiusi, che sono rimasti fissi su di noi che la guardiamo negli autoritratti, perché, come ha “dipinto” sul suo diario poco prima di quel 13 luglio 1954, “continuerò a scriverti con i miei occhi. Sempre”.

¡Viva la vida! Di Pino Pacucci